Monza: Sabato pomeriggio Riflettiamo insieme " L'IMPORTANZA DEL PRIMO SOCCORSO"

Atención, se abre en una ventana nueva. PDFImprimirCorreo electrónico

mozacorsiMonza: Sabato pomeriggio  Riflettiamo insieme " L'IMPORTANZA DEL PRIMO SOCCORSO"

Ha avuto molto risalto, giustamente, la notizia della bimba di due anni, salvata dai medici dopo aver inalato pezzi di mandorla.

La storia completa qui: http://gazzettadimodena.gelocal.it/modena/cronaca/2018/01/02/news/bimba-salvata-dal-soffocamento-1.16305300

Ora, da questa storia, di cui con gioia leggiamo il lieto fine, possiamo tutti trarre qualche insegnamento:


-
La frutta secca, mandorle, pistacchi, arachidi è particolarmente non indicata per bambini cosi' piccoli proprio per la forma e la "scivolosità" che sovente crea incidenti di questo genere. Se proprio vogliamo dare questi alimenti ai bambini, dobbiamo schiacciarli in piccoli pezzi. Se il bambino è particolarmente piccolo in questo modohttps://www.youtube.com/watch?v=zXrjS23dDWU

-
Se un bambino arriva ad avere un'ostruzione che porta a cianosi, e sul quale vengono effettuate dellle manovre, come in questo caso, va SEMPRE portato subito in ospedale. Il rischio, infatti che non abbia espulso tutto il corpo estraneo esiste, e questa storia lo dimostra.

- Se dopo un episodio di ostruzione, anche parziale, il bambino ha tosse persistente, questo è un altro motivo per portarlo da un pediatra.

Ecco  alcune indicazioni fondamentali.

Per imparare tutte queste cose ed approfondire le manovre di disostruzione ecco i prossimi corsi per voi, iscrivetevi:

Monza, Sabato pomeriggio

Ore 15- Iscrizioni qui: http://www.salvagenteitalia.org/event/salva-e-previeni-evento-riservato-3-2-2-2-3/?event_date=2018-01-20

Ore 16 Iscrizioni qui: http://www.salvagenteitalia.org/event/salva-e-previeni-evento-riservato-3-2-2-2-3-2/?event_date=2018-01-20


A presto

On-Air -----